Il Lead Nurturing è parte integrante delle migliori strategie di Lead Generation ed è fondamentale per conquistare nuovi clienti, i cosiddetti compratori 2.0…

Lead Nurturing, conquista i tuoi lead per convertirli. Il processo di acquisto è cambiato: oggi il ruolo del compratore è diverso rispetto all’era pre internet. Prima che si diffondesse il web, era il venditore a “condurre i giochi”. Oggi, invece, l’acquirente vuole avere il controllo, prendersi il proprio tempo per la ricerca del prodotto o servizio che sta cercando e valutare le proprie opzioni prima di prendere contatto con un’azienda. Gli acquirenti vogliono essere ascoltati, e questo tipo di comportamento sfida il modo tradizionale di vendita. Una sorta di compratore 2.0.

 

La tua impresa è in grado di conquistare compratori 2.0?

Secondo uno studio 2012 condotto da Marketing Sherpa, il 73% dei lead non sono pronti ad acquistare la prima volta che ti forniscono loro informazioni di contatto compilando i form sul sito della tua impresa. Ciò significa che la tua impresa deve trovare il modo di coltivare questi lead fino a quando non sono pronti ad acquistare. Deve fare lead nurturing.

 

Lead Nurturing, cosa è?

In sostanza, se dovessimo dare una definizione sintetica, potremmo dire che il lead nurturing aiuta essenzialmente l’acquirente a conoscere il tuo business. Una sorta di “corteggiamento”; pensalo un po’ come al periodo in cui due persone si frequentano prima di sposarsi.

Coltivare i propri utenti consente inoltre di educare, informare e costruire la fiducia con loro e li accompagna nel funnel che li trasforma da contatti qualificati fino a clienti: da quando non sono ancora pronti ad acquistare fino a quando sono pronti a farlo.

 

Perché il Lead Nurturing per la tua impresa

La creazione e il mantenimento di ottimi rapporti sono una parte fondamentale in questo nuovo mondo del web marketing, contraddistinto dal compratore 2.0. Il nurturing aiuta ad essere sulla stessa lunghezza d’onda dei propri potenziali clienti, li coinvolge e aumenta esponenzialmente la possibilità di iniziare un rapporto proficuo con loro.

 

Se non sei ancora convinto, ecco alcuni dati inequivocabili:

  • Il 79% delle strategie di marketing non riesce a convertire lead in vendite. La mancanza lead nurturing è la causa comune di scarse prestazioni, sempre secondo uno studio condotto da Marketing Sherpa.
  • Le aziende che eccellono nel lead nurturing generano il 50% in più di vendite a costi mediamente inferiori del 33% rispetto ai competitors. (Forrester Research).
  • Solo il 35% dei marketers B2B ha attivato una strategia di lead nurturing all’interno della propria campagna di lead generation, il che significa che attuandola si guadagna un enorme vantaggio competitivo rispetto alla concorrenza.

 

Sii affidabile

Ti ricordi del compratore 2.0 di cui ti ho parlato all’inizio di questo articolo? Beh, i clienti di oggi sono molto esperti quando si tratta di bloccare gli annunci on-line o le mail promozionali.

Il social web ha cambiato il modo di comunicare con le aziende e gli acquirenti sono sempre più diffidenti nei confronti delle pratiche di outbound marketing tradizionale.

 

Come fare allora? La parola d’ordine è “essere affidabile”.

 

Crea un rapporto di fiducia offrendo una varietà di contenuti e magnet per i tuoi lead a seconda di livelli e liste prestabilite delineando gli obiettivi e l’impostazione delle aspettative. Offri ai tuoi potenziali clienti esattamente quello che hai promesso. E, soprattutto, esattamente quello di cui hanno bisogno.

Gli acquirenti oggi rispondono positivamente solo ai brand e alle aziende di cui si fidano.

 

Usa una strategia multicanale

Le strategie mobile marketing friendly stanno diventando sempre più importanti. E ‘passato un anno da quando l’accesso internet da mobile ha superato accesso PC, il che significa che, statisticamente, gli acquirenti stanno guardando i tuoi messaggi sui telefoni o tablet.

 

Come si leggono le tue mail e come si visualizza il tuo sito web dai dispositivi mobili? Quanto è efficiente e facile l’interazione con te attraverso smartphone e tablet?

 

Usa una strategia a lungo termine

In un mercato come quello online completamente orientato verso l’acquirente, con una quantità impressionante di informazioni e recensioni alla portata di qualsiasi utente, il ciclo di acquisto si sta spostando e, in molti casi, allungando. Secondo una analisi condotta da Marketo, alcuni cicli di acquisto prima di concretizzarsi possono durare anche più di due anni.

 

Imposta una strategia di medio lungo termine

Lungo o breve che sia il viaggio del tuo acquirente medio, fare lead nurturing è essenziale per mantenere il rapporto con la tua azienda. Tanti esperti di marketing si rivolgono ancora al contenuto in massa per cercare raggiungere questi obiettivi, ma molti sono ancora alla ricerca di un metodo vincente.

 

Fare lead nurturing significa guadagnare un vantaggio competitivo notevole sulla tua concorrenza.

Cosa aspetti?